Epiloghi europei

Epiloghi europei

Autore: Caprin Giulio

in due volumi invendibili separatamente
-vol. I, con 24 illustrazioni in nero nel testo e 8 tricromie fuor di testo di Anselmo Bucci;
-vol. II, con 22 illustrazioni in nero nel testo e 8 tricromie fuor di testo di Anselmo Bucci.

Disponibilità: Disponibile

€ 50,00 IVA Incl.

Coll. Storia e civiltà diretta da Carlo Morandi, Istituto per gli studi di politica internazionale (ISPI), Milano 1941.

-vol 1: Germania depressa (1920-1925); dal Danubio all'Egeo (1923-1930); nella vecchia isola [la Gran Bretagna] (1927-1931); dal Reno alla Vistola (1925-1930); intermezzo intorno al Lemano. In tutto, pp. 271+indici

-vol 2: Zone a occidente [in Spagna/in Francia]; fra l?isola e il Continente; Germania in risveglio; Francia con Parigi; preludio di guerra in Occidente. In tutto, pp. 289.

Copertina rigida. Il vol.II conserva la sovracopertina, il primo l'ha perduta.
Volumi in perfetto stato di conservazione.
sc122

"Sono riuniti in questi due volumi alquanti dei ricchi scritti che l'autore ha stampato nel suo giornale, il "Corriere della sera"viaggiando e sostando in quasi tutte le parti d'Europa nel ventennio scorso ...".

Giulio Caprin (Trieste, 22 marzo 1880 – Firenze, 17 agosto 1958) è stato un giornalista, saggista, poeta e narratore italiano, pubblicò più di trenta libri presso editori nazionali quali Treves, Mondadori, Garzanti, Vallecchi.Dal 1919 al 1942 fu redattore addetto alla politica estera e alla cultura al Corriere della Sera: inviato a Ginevra presso la Società delle Nazioni, a Parigi, Londra. Firmò nel 1926 il Manifesto di Benedetto Croce degli intellettuali antifascisti e collaborò per breve tempo al Caffè. Si firmò spesso con lo pseudonimo Pànfilo, firma anche questa molto nota a quel tempo.

Iscriviti alla Newsletter

Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che:
a) titolare del trattamento è IL MOSAICO SRL, 23037 TIRANO (SO), VIALE ITALIA 23
b) responsabile del trattamento è ALBERTO ENRICO GOBETTI, 23037 TIRANO (SO), VIALE ITALIA 23
c) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via email) di informazioni relative alle iniziative del Titolare;
d) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta;
e) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (Regolamento 2016/679 - GDPR e d.lgs. n.196 del 30/6/2003)

Made by DGworld